Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Search Engine Blacklist: eliminare i siti indesiderati dalle ricerche

venerdì 14 gennaio 2011


Ogni giorno utilizziamo la Rete per eseguire ricerche di qualsiasi genere e tipo ma quante volte, nei risultati proposti, troviamo siti non pertinenti a quanto inserito, pieni di spam o, peggio ancora, di malware?



Search Engine Blacklist è un ottimo add-on gratuito, sviluppato esclusivamente per il browser Chrome, con cui è possibile fare un po’ di “pulizia” nei risultati delle ricerche costruendo la nostra black list personale.



Il suo utilizzo è semplicissimo. E’ sufficiente accedere alle opzioni del componente aggiuntivo ed aggiungere, manualmente, i vari siti Web da escludere dalla ricerca.

Per confermare gli inserimenti eseguiti clicchiamo, quindi, sul pulsante “Save”.

Assolutamente da provare.

Search Engine Blacklist

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek