Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Simple Port Forwarding: porte aperte in pochi click

lunedì 6 giugno 2011


Esistono diversi client P2P come eMule oppure µTorrent che, per il corretto funzionamento, necessitano che sia effettuato il “port forwarding” l’operazione, cioè, che apre le porte del router al fine di ottenere una connessione ottimale.
Chi non smanetta molto potrebbe aver difficoltà ad eseguire tale operazione all’interno del router.



Simple Port Forwarding è un ottimo software, gratuito, che aiuta i meno esperti ad eseguire l’operazione di “apertura delle porte” in pochi e semplici click.

Terminata l’installazione lanciamo il programma e modifichiamo la lingua in quella italiana, tramite il menu a tendina, identificabile nella parte inferiore sinistra della finestra.

Inseriamo quindi un flag nel check-box, accanto alla voce “Show Router Pic”, che si trova sotto l'immagine del mappamondo al fine di permettere l’individuazione del router e selezioniamo, dall'elenco, il nostro modello.



Una volta identificato clicchiamo con il pulsante destro del mouse nella parte centrale della finestra e, dal menu contestuale, selezioniamo la voce “Aggiungi nuova” e, quindi, “Aggiungi personale” indicando il nome ed il numero della porta da aprire.



Terminato il tutto clicchiamo sul pulsante “Aggiorna router” e verifichiamo che le porte siano state aperte correttamente cliccando sul pulsante “Strumenti” nonchè selezionando la voce “Verifica il port forwarding”.

Dal menu “Extras” è possibile, infine, accedere a strumenti avanzati nonché alle informazioni aggiuntive sul router.

Compatibile con Windows XP/Vista/7

Simple Port Forwarding

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek