Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Hallucinate: criptare un file all’interno di un’immagine in pochi click

domenica 7 agosto 2011


Scambiare o condividere files contenenti dati sensibili attraverso la Rete, spesso, può risultare pericoloso in quanto è possibile che finiscano in mano a malintenzionati. E’ necessario, quindi, adottare nuovi metodi per proteggere i dati al meglio.


Nota: E' necessario aver installato Java Runtime Environment per il corretto funzionamento del software. Potete verificare se lo avete installato collegandovi a questo link.

Hallucinate è un ottimo software gratuito e portable in formato .jar molto semplice e veloce da utilizzare.

E’ sufficiente scegliere il file da criptare, cliccando accanto alla voce “Input file”, sul pulsante “Browse...”.


Dal menu a tendina, accanto alla voce “Image Quality”, selezioniamo ora la qualità da attribuire all’immagine ricordando che, maggiore è la qualità scelta e maggiore è il peso della stessa.

Prossimo step da eseguire è la selezione dell’immagine in input. Per accedervi è sufficiente cliccare sul pulsante “Browse...” accanto alla voce “Input Image”.

Terminata l’operazione scegliamo il formato d’uscita dalla voce “Output Type”, clicchiamo sul pulsante “Encode...” ed indichiamo il percorso in cui salvare l'immagine falsa contenente il nostro file.



Al fine di ripristinare il file criptato è sufficiente selezionare l'immagine falsa e, cliccando sul pulsante “Browse...” accanto alla voce “HAL File”, cliccare sul pulsante “Decode...”.

Assolutamente da mettere nella cartella “Sicurezza”.

Compatibile con Windows XP/Vista/7

Hallucinate

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek