Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Team Poison: crackati e pubblicati migliaia di account delle Nazioni Unite

sabato 3 dicembre 2011

Team Poison prende di mira le Nazioni Unite crackando i server e rubando indirizzi mail, username e password degli utenti dei “palazzi del potere internazionale”.



Nuovo attacco informatico. Questa volta, a cadere vittima dei Cracker, sono i palazzi dell'ONU.

La crew è riuscita ad entrare in possesso di circa un migliaio di credenziali dello staff delle Nazioni Unite pubblicandone poi username e password su PasteBin.

Da quanto sostenuto dagli esperti di sicurezza i Cracker, per rubare le credenziali di accesso, avrebbero sfruttato una falla presente nei siti delle istituzioni internazionali dell’UNICEF, UNDP, OECD e WHO.

Team Poison spiega di aver agito contro il “Senato della Corruzione Globale” l’organizzazione cioè che “facilita l’introduzione di un Nuovo Ordine Mondiale e di un Governo Mondiale Unico”.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek