Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Megaupload: il programmatore esce di prigione

venerdì 17 febbraio 2012

Bram Van Der Kolk, 29 anni, è il primo admin di MegaUpload ad uscire dal carcere dopo essere rimasto in custodia per tre settimane a seguito del raid condotto dall’FBI. In attesa della possibile estradizione in America non potrà collegarsi alla Rete.



Restano invece in prigione Kim Dotcom e Mathias Ortmann, entrambi founder di MegaUpload, aspettando l'estradizione negli Stati Uniti.

Stesso destino, però, potrebbe attendere anche il giovane programmatore il quale, almeno per il momento, ha potuto riabbracciare la sua famiglia.

Il Giudice neozelandese ha inoltre imposto a Bram Van Der Kolk alcune limitazioni a cui dovrà assolutamente attenersi. Non potrà collegarsi ad Internet e, al limite, potrà comunicare con sua madre ma solamente via telefono.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek