Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

MegaUpload: le Major di Hollywood passavano i contenuti al cyberlocker

giovedì 29 marzo 2012

Potreste passare le mie informazioni al vostro Content Manager?”.
Sono passati più di due mesi dal blitz dell’F.B.I. che ha messo i sigilli a MegaUpload e MegaVideo e Kim Dotcom rilascia un’intervista esclusiva a TorrentFreak portando alla luce alcune novità che potrebbero risultare molto scomode alle Major.



Nell'intervista, Dotcom, respinge nuovamente le accuse di violazione del copyright e sottolinea come il portale MegaUpload abbia sempre rispettato le leggi del Digital Millennium Copyright Act rimuovendo i contenuti illeciti.

Inoltre il founder ha svelato che decine di migliaia di soldati americani erano utenti attivi nel portale e che, alcune tra le principali Agenzie Governative degli Stati Uniti, avevano aperto un account sul sito di file-hosting. A tale proposito, TorrentFreak, ha pubblicato alcune mail alquanto interessanti inviate a MegaUpload.

E così Major come Disney, Fox e Warner Bros. avrebbero preso accordi con il cyberlocker per caricare contenuti esclusivi indirizzati agli utenti.

Sembrerebbe inoltre che, Warner Bros., avrebbe addirittura offerto ai responsabili di MegaUpload e MegaVideo un feed RSS al fine di pubblicare, automaticamente, i diversi files.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek