Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

WiFiKill: bloccare la connessione agli scrocconi della propria rete Wi-Fi con Android

lunedì 19 marzo 2012

WiFiKill è un’APK per Android a dir poco fenomenale che consente, in un tap, di bloccare la connessione alle persone che si collegano, con o senza permesso, alla propia Rete Wi-Fi.


L’utilizzo è semplicissimo e l’interfaccia è assolutamente “user-friendly”.

Accedendo al programma è sufficiente switchare il pulsante “OFF” su “ON”. L’applicazione inizierà ad eseguire una scansione visualizzando tutti gli indirizzi IP connessi alla Rete.

A questo punto basta selezionare il device da bloccare inserendo il flag accanto all’indirizzo IP e la vittima , senza assolutamente accorgersene, non riuscirà più a navigare in quanto le pagine verranno caricate all’infinito.

Nelle impostazioni è possibile inoltre selezionare il tipo di attacco da lanciare nonché altre piccole e secondarie opzioni.

Attenzione: necessita root.

WiFiKill

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek