Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Anonymous: presentata la nuova piattaforma AnonPaste

sabato 21 aprile 2012

Anonymous lascia Pastebin, rinomata piattaforma spesso utilizzata dal movimento hacktivista per le pubblicazioni scomode, e passa ad AnonPaste un portale che promette anonimato, libertà e nessuna censura.

 

Anonymous, insieme ad un altro gruppo denominato “People's Liberation Front”, ha annunciato il lancio di questo nuovo sito per diffondere le più “infime” rivelazioni.

AnonPaste è descritto come un “luogo più sicuro” rispetto a Pastebin che non permette di essere tracciati da Enti governativi e privati.

Non esiste censura e moderazione. L’anonimato è garantito ed offerto a chiunque ne sia interessato.

Inoltre, il materiale caricato, è criptato a livello browser con il protocollo AES 256 bit. “Non ci sarà bisogno di sorvegliare il servizio. Infatti non abbiamo nemmeno la possibilità di cancellare i documenti incollati” si può leggere nel comunicato.

Tutti gli utenti di AnonPaste potranno caricare fino a 2 Mb di testo con la possibilità, inoltre, di decidere per quanto tempo tale contenuto dovrà rimanere nel sito.

AnonPaste

Attenzione: il link che punta ad AnonPaste potrebbe risultare, per qualche motivo, irraggiungibile. Ho provato a connettermi tre volte in diverse ore del giorno ma sono riuscito a connetermi solo una volta.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek