Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Xbox 720: comparsi in Rete i dettagli

martedì 19 giugno 2012

Un documento di 56 pagine comparso misteriosamente su un sito e prontamente rimosso svela, in anteprima, i dettagli della prossima Xbox 720, nome in codice “Yukon”, la cui uscita sarebbe prevista per l’autunno del 2013.


Alcuni esperti sostengono sia un fake ma il file, sebbene risalente al 2010, contiene informazioni molto interessanti.

Da quanto descritto la nuova console sarebbe dotata di un CPU a 6/8 core ARM x86 da 2 GHz ed una GPU da 64 ALU ad 1 GHz su cui dovrebbero girare le applicazioni. Sarebbe inoltre integrato un 3 core PPC da 3,2 GHz al fine di poter garantire la retrocompatibilità dei titoli della Xbox 360 nonché un’ulteriore 2 core ARM da 2 GHz dedicati al sistema.



La console dovrebbe montare RAM da 4 Gb DDR4, avere il supporto nativo per il 3D, per l’alta definizione e per la lettura di dischi Blu-ray.

E’ in via di sviluppo anche un modello di occhiali denominato “Fortaleza Glasses” che consentirebbero di utilizzare applicazioni in realtà aumentata. L’uscita prevista dovrebbe essere tra il 2014 ed il 2015.

Kinect V2, inoltre, sarà dotata di accessori destinati a migliorarne l’esperienza di utilizzo, di una tecnologia avanzata per il riconoscimento vocale ed un supporto per 4 player.



A livello di sistema operativo potrebbe installare Windows 8, supportare la connettività USB 3.0 nonché la TV a pagamento.

Visto che il file risale al 2010 è possibile che i tecnici abbiano apportato delle modifiche ma una cosa è sicura: Microsoft si è posta l’obiettivo di garantire la vita media della nuova Xbox 720 a dieci anni per poter arrivare, come minimo, a 100 milioni di console vendute.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek