Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Scrub Google Redirect Links: ripulire i link dei risultati di Google

sabato 8 settembre 2012


Con molta probabilità avrete notato che, nel momento in cui si esegue una qualsiasi ricerca con Google, ai link dei risultati vengono aggiunte delle stringhe “incomprensibili” le quali rendono alquanto complicata la vita di chi desidera eseguire un copia/incolla veloce di quanto ricercato.


Se infatti si cerca su Google un qualsiasi post del blog come ad esempio “Benzene 4 Ever iCoyote: il crack è servito” l’indirizzo corretto, visualizzato sotto il titolo del post, è il seguente:

http://benzene4ever.blogspot.com/2012/08/icoyote-il-crack-e-servito.html

ma copiando ed incollando il link su una nuova scheda, cliccandoci sopra con il pulsante destro del mouse, cambierà in:

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=benzene%204%20ever%20icoyote%3A%20il%20crack%20%C3%A8%20servito&source=web&cd=1&cad=rja&ved=0CCMQFjAA&url=http%3A%2F%2Fbenzene4ever.blogspot.com%2F2012%2F08%2Ficoyote-il-crack-e-servito.html&ei=2Rc2UP7YGcWB4ASG1IGoCQ&usg=AFQjCNErJS57fsDMZexjQcEHbRZVpXAcCQ.

Scrub Google Redirect Links è un ottimo script, sviluppato per Greasemonkey (vedi la guida introduttiva all’utilizzo), che consente di rimuovere dai link le stringhe applicate dal colosso di Mountain View rendendo il risultato pronto per essere copiato ed incollato.

I “nuovi” link risulteranno essere uguali identici alle pagine Web di destinazione come quello riportato nel primo esempio.

Scrub Google Redirect Links

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek