Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Guida a Psx4Droid: emulare la PlayStation One su Android

sabato 20 ottobre 2012

Dopo aver pubblicato il post spiegando come emulare la PlayStation sul computer, oggi, vi propongo una nuova guida che consente di giocare con i videogames della console sui dispositivi dotati di Android. Ho testato l’emulatore sul mio Galaxy Tab 2 10.1 con Android ICS 4.0.3. La fluidità dei giochi è veramente eccellente e non ho riscontrato alcun genere di problema.


Premessa ed informazioni legali
Nella cartella compressa ho inserito anche il BIOS utilizzato da PlayStation senza che dobbiate cercarlo in Rete. Per motivi di Copyright dovete essere proprietari di una PlayStation One quindi, chiunque non ne fosse in possesso, non può scaricare l’archivio ed utilizzare il suddetto BIOS. Ricordo infine che scaricare ROM di giochi di cui non siete proprietari è illegale.
Leggete attentamente il regolamento del blog prima di procedere.

Note
Per un’esecuzione ottimale e fluida dei giochi è preferibile disporre di un dispositivo di fascia alta. 

Attenzione
L’archivio che andrete a scaricare è criptato. Le richieste della password dovranno essere fatte contattandomi esclusivamente utilizzando la MAIL del blog. I commenti contenenti le richieste della password NON verranno pubblicati e tanto meno presi in considerazione.

Installazione
Step 1
L’applicazione Psx4droid, per il momento, è stata rimossa dal Google Play con molta probabilità su richiesta di Sony quindi dovete scaricare l’emulatore dal link che trovate a fine post.

Step 2
Terminato il download estraete l’archivio, collegate il dispositivo al computer via USB e copiate la cartella con tutto il suo contenuto (tranne il file eseguibile unecm.exe) nel suo interno.

Step 3
Installate l’APK con un File Manager come Astro e, terminata l’installazione, avviatela.

Step 4
Viene visualizzato il messaggio “You MUST specify the BIOS file in the settings before you can play any games!”. Identificate la cartella contenente il BIOS (file scph1001.bin) e selezionatelo.

Step 5
Eseguito questo step l’emulatore è pronto per essere utilizzato. E’ sufficiente scaricare le immagini dei giochi ed inserirle nella stessa cartella scaricata e copiata nel dispositivo in precedenza.
Per iniziare a giocare è sufficiente lanciare l'applicazione e selezionare il gioco desiderato.



Come convertire le ROM dal formato ECM a BIN
I giochi nei formati BIN, ISO, IMG, PBP, Z, ZNX nonchè EBOO sono compatibili con l’emulatore.

Molte altre ROM, però, sono disponibili in “ECM” e, tale formato, non è supportato da Psx4Droid. E’ quindi necessario convertirle.

Nella cartella che avete scaricato inizialmente è inserito anche un file eseguibile per Windows denominato “unecm.exe”.

Trascinate la ROM in formato ECM e rilasciatela nel file unecm.exe al fine di convertirla. Verrà visualizzata una finestra nera che mostrerà lo stato di avanzamento nel formato BIN.

Terminata la procedura copiate la ROM nella cartella iniziale (vedi Step 5).

Emulatore Psx4Droid

ROM per Psx4Droid

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek