Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

La Procura della Repubblica censura il sito Avaxhome

venerdì 30 novembre 2012

Avaxhome.ws è un sito che permette di scaricare tantissimi quotidiani, riviste e libri in formato PDF appoggiandosi, per eseguire i download, a piattaforme di file hosting quali RapidShare o Putlocker. La Procura della Repubblica di Milano ne ha ordinato la censura dopo una denuncia presentata in Giugno dal colosso Mondadori.


Dopo essere stati avvisati dalle autorità milanesi, i Provider italiani, hanno dovuto bloccare tutti gli accessi al portale Avaxhome ed i gestori sono stati accusati di violazione di diritti d'autore nonché del reato di ricettazione in base all'art. 648 del Codice Penale.

Il legale Fulvio Sarzana ha dichiarato: “Per la prima volta viene firmato un sequestro d'urgenza senza ascoltare il Giudice per un reato di questo tipo. Fin’ora in Italia è stato fatto solo per bloccare siti terroristici”.

In realtà, la Procura, ha l’intenzione di sottoporre il caso ad un Giudice ma solo ed esclusivamente dopo aver ottenuto l'inibizione del sito.

Sembra infine che, con i server ubicati in Russia, i gestori di Avaxhome abbiano guadagnato migliaia di Euro avvalendosi di inserzioni pubblicitarie.

Per accedere al sito, sebbene sia stato censurato, è sufficiente utilizzare un Proxy come Anonymouse, gli OpenDNS oppure i Google DNS (vedi la guida a modificare i DNS in Windows 7).

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

1 commento:

  1. Della serie "la trave e la pagliuzza"

    G&T

    RispondiElimina

L'archivio di TechnoGeek