Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Audacious: un eccezionale player audio completo in tutto e per tutto

sabato 22 dicembre 2012

Audacious è un ottimo player gratuito, portable, compatibile con Windows e Linux, con tantissime opzioni ed effetti, adatto per ogni occasione d'ascolto. L’interfaccia, molto semplice nell’utilizzo, consente di gestire al meglio tutte le tracce audio salvate sul disco fisso, sui supporti USB esterni e, chiaramente, anche su CD.



Il player supporta il drag and drop delle cartelle e dei files audio, la ricerca all’interno della propria collezione per artista o per album nonché la creazione, la modifica, l'importazione e l'esportazione delle playlist preferite.

Viene messo a disposizione dell’utilizzatore anche l'ascolto da CD o in streaming e, non per ultimo, un equalizzatore grafico con moltissimi effetti immediatamente attivabili.

Iniziamo eseguendo il download, decomprimendo l’archivio compresso ed aprendo la cartella “BIN” dentro la quale è presente Audacious pronto per essere utilizzato.

Trascinando con il mouse un file audio o una cartella, all’interno della finestra del software, verrà avviata la riproduzione dei brani.

Dal menu File è possibile aprire ed aggiungere alla playlist files locali e risorse di streaming presenti in Rete mentre, l’opzione “Search Library”, offre la possibilità di cercare tracce audio all'interno della libreria utilizzando delle keyword.

Il menu Playback consente di controllare al meglio la riproduzione musicale tramite alcune funzionalità quali il “Repeat”, lo “Shuffle” oppure inserendo una pausa dopo il termine della traccia in riproduzione.

Dall’interno del menu Playlist abbiamo anche la possibilità di gestire i files della libreria, importare oppure esportare le varie raccolte musicali.

Attraverso il menu Service, invece, è possibile gestire la riproduzione dei CD.

Passando al menu Output troviamo tutti i controlli relativi al volume, all'equalizzatore grafico nonchè agli effetti audio applicabili.

Il menu View consente di cambiare la skin del programma scegliendo tra quella GTK e quella di Winamp, di cambiare ed impostare la visualizzazione del file audio in esecuzione e di modificare il layout della finestra di riproduzione.

Per accedere alle impostazioni del software, e trovare le cinque sezioni da poter modificare, bisogna spostarsi sul menu File e selezionare la voce Preferences:

  • sezione “Audio”: troviamo tutte le funzionalità che consentono di migliorare la qualità del suono
  • sezione “Network”: consente di impostare un proxy 
  • sezione “Playlist”: configura alcuni parametri che consentono di gestire la libreria musicale
  • sezione “Song Info”: è possibile modificare alcuni parametri per la ricerca delle cover
  • sezione “Plugins”: troviamo tutti i plugin di visualizzazione, effetti ed altro ancora disponibili ed attivabili. 


Concludendo, Audacious, si rivela un player veramente eccezionale, con tantissime funzionalità che molti altri non offrono e molto semplice nell’utilizzo.

Compatibile con Windows XP/Vista/7
Compatibile con Linux

Audacious

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek