Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

YouTube: arrivano i canali a pagamento

venerdì 1 febbraio 2013

Il portale YouTube sembra ormai essere pronto per una nuova rivoluzione. Dalle ultime indiscrezioni riportate dal quotidiano "The Wall Street Journal", la piattaforma di video-sharing, aprirà i primi canali a pagamento nella Primavera 2013.

Stando alle voci di corridoio, per guardare i primi canali a pagamento mensilmente, potrebbe essere chiesto un importo compreso tra 1 e 5 Dollari.

Inoltre, YouTube, starebbe considerando la presenza di una sorta di “Video Library” (sempre a pagamento) che offrirebbe la possibilità di guardare eventi live con le modalità di accesso simili a quelle imposte dalle TV pay-per-view come.

È chiaro che Google, per arrivare anche questa volta all’obiettivo, dovrà cercare di “vendere” al meglio la novità proponendola a prezzi accessibili e, una volta consolidato il pubblico, avrà libero accesso ad un’ulteriore fetta di Mercato.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek