Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Ccleaner si aggiorna alla release 4: ecco le novità introdotte

sabato 30 marzo 2013

Abbiamo già presentato l’ottimo software Ccleaner con cui è possibile eseguire una manutenzione approfondita del disco fisso, eliminando i files temporanei e riparando i problemi del registro, aumentando così le prestazioni del sistema operativo. La software house sviluppatrice ha reso disponibile la release 4 con diverse novità.

La sezione “Strumenti” è stata implementata con un nuovo tool che consente di cercare i files duplicati rimuovendo così i doppioni.

E’ possibile impostare i tipi di documenti da ignorare nonchè i percorsi da escludere dalla scansione.

Altra novità (purtroppo disponibile solo nella versione pro) è la possibilità di avviare automaticamente Ccleaner ogni volta che si chiude il browser nonché monitorare l’intero sistema operativo in background al fine di rilevare i files temporanei e liberare spazio prezioso.

Ulteriori miglioramenti sono stati apportati all’utility dedicata alla cancellazione dello spazio libero nei drive, al gestore di avvio dei programmi installati nonché al tool relativo al registro di sistema.

Di seguito trovate il changelog della nuova release:

  • new improved graphics and icon improved internal architecture for better performance 
  • new Duplicate File Finder tool new System and Browser Monitoring (Pro Version) 
  • optimized and improved Registry Cleaning 
  • added cleaning for Avast Antivirus 8, Adobe Photoshop CS6, Samsung Kies and Real Player 16
  • improved Drive Wiper performance 
  • optimized Startup item detection algorithm optimized 64-bit builds on Windows 7 and 8
  • many performance improvements and bug fixes 
Ricordiamo, infine, che è possibile potenziare il software aggiungendo moltissimi altri programmi da monitorare installando, all’interno di Ccleaner, CcEnhancer.

Ccleaner 4

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

2 commenti:

  1. CCleaner lo uso da anni ed è un ottimo programma.Ultimamente però è stato implementato con troppe funzioni che ne rallentano il caricamento.Dovrebbe limitarsi a fare ciò per cui è stato progettato.

    G&T

    RispondiElimina
  2. @G&T
    Non sono completamente d'accordo. Gli sviluppatori hanno integrato moltissimi tools che aiutano comunque ad aumentare notevolmente le prestazioni del sistema. Che poi, per questo motivo, il suo caricamento venga rallentato è un altro discorso. Resta comunque il miglior programma sulla piazza (mio parere...) :-)

    RispondiElimina

L'archivio di TechnoGeek