Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Come risolvere l’errore “ID hardware mancante” su Android Galaxy S2 e Galaxy Tab 2 10.1

sabato 23 marzo 2013

Vi è mai successo, anche avendo già installato Kies nonché i driver del vostro dispositivo Android, di visualizzare l’errore “ID hardware mancante” quando lo collegate al computer tramite il cavetto USB? Ecco come risolvere in tre semplici passaggi la fastidiosa situazione senza diventare pazzi e senza disinstallare o reinstallare il software Kies o i driver.


Nota
Il problema è stato risolto utilizzando un Samsung Galaxy S2 ed un Galaxy Tab 2 10.1 con sistema operativo Jelly Bean 4.1.2 ma potrebbe anche funzionare con la versione ICS 4.0.4 (non testato).


Procedura per Samsung Galaxy S2

Step 1
Assicuriamoci che il dispositivo NON sia collegato al computer tramite il cavo USB.

Step 2 
Spostiamoci sul menu Impostazioni/Altre impostazioni/Impostazioni USB e selezioniamo la voce “Memoria di massa” tappando sul pulsante “Collega”.

Step 3 
Colleghiamo, ora, il dispositivo al computer utilizzando il cavo USB e tappiamo nuovamente sul pulsante “Collega”.

In questa maniera, il computer, riconoscerà il dispositivo collegato dandoci finalmente la possibilità di accedere alla memoria interna e di massa senza visualizzare l’errore.



Procedura per Samsung Galaxy Tab 2 10.1

Step 1
Colleghiamo il tablet al computer tramite il cavetto USB.

Step 2
Nel momento in cui compare l'errore tappiamo sul simbolo "USB", accanto all'orologio, per aprire il menu "Impostazioni di memorizzazione/Collegamento PC USB".

Step 3
A questo punto mettiamo un flag alla voce "Fotocamera (PTP)". Immediatamente verranno installati i driver ed il tablet verrà riconosciuto potendo così accedere alla memoria interna e di massa del dispositivo.


"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek