Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Torch Browser: un browser per scaricare torrent e non solo

venerdì 1 marzo 2013

Senza utilizzare programmi esterni come µTorrent o simili è possibile usufruire di un nuovo browser chiamato Torch, basato su Chromium, ideale per scaricare e condividere qualsiasi contenuto dalla Rete.



Avviando Torch Browser noteremo che la sua interfaccia è simile a quella di Chrome, con gli stessi menu nonché stile delle schede.

Il browser offre la possibilità di scaricare estensioni ed applicazioni dallo Store ufficiale ma, in più, troviamo tre nuovi pulsanti:

  • Share
  • Media
  • Torrent 

Con il primo è possibile condividere contenuti multimediali su Facebook e Twitter mentre, il secondo, permette di scaricare files audio e video da siti come YouTube.

Il tasto Torrent, infine, viene utilizzato per attivare il riconoscimento dei link magnetici e scaricare i torrent direttamente dal browser.

Dal menu che viene visualizzato cliccando sul pulsante dedicato alle impostazioni (quello con le tre righe), è possibile accedere all’interfaccia del client P2P integrato.

Da questa sezione è possibile aggiungere torrent manualmente, gestire i vari download, metterli in pausa nonchè configurare diverse opzioni agendo tramite il pulsante “Settings”.

Torch Browser

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek