Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Windows XP: tra un anno la meritata “pensione”

lunedì 15 aprile 2013

Nel 2014 terminerà il periodo di supporto esteso per Windows XP dopo 13 anni di onorato servizio (era il 24 Agosto 2001 quando uscì) e, Microsoft, ricorda agli utenti l'importantissima scadenza compresa la necessità di passare ad un sistema operativo più moderno.



Il fallimento di Windows Vista ha sicuramente contribuito a rendere Windows XP il secondo sistema operativo Microsoft più popolare insieme a Windows 7.

Tra un anno però, Windows XP, non riceverà più patch e bugfix per “tappare” le vulnerabilità e Microsoft sta invitando gli utilizzatori a passare ad un sistema operativo diverso per far fronte ai pericoli della Rete. “Windows 8 sarebbe il massimo”, suggeriscono da Redmond, “ma può andare benissimo anche Windows 7”.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek