Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Whatsapp: come impedire di aggiornare la notifica dell’ultimo accesso eseguito

mercoledì 26 giugno 2013

Se utilizzate Whatsapp per chattare con gli amici saprete benissimo che, il maggiore problema che gli utenti lamentano, è la notifica dell’ultimo accesso che l’app visualizza e dalla quale è possibile sapere se la persona a cui si è inviato un messaggio lo ha letto o meno. Scopriamo insieme, con un semplice tweak, come aggirare il problema.


E’ possibile, con una semplicissima e veloce operazione manuale, impedire che l’applicazione aggiorni la notifica.

Per leggere i messaggi ricevuti in modo “anonimo” è sufficiente chiudere l’accesso alla connessione dati prima di accedere a WhatsApp.

Una volta eseguita l’operazione, attivabile e disattivabile direttamente dalla barra delle notifiche di Android, sarà possibile aprire l’applicazione e leggere tutti i messaggi ricevuti.

A questo punto si potrà chiudere Whatsapp e riabilitare nuovamente la connessione dati.

 In questo modo non sarà possibile al programma aggiornare l’accesso eseguito, i nostri contatti non sapranno mai se abbiamo letto i messaggi ricevuti e la Privacy sarà mantenuta.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek