Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Twitter traccia la navigazione anche dopo il logout: ecco come evitarlo

lunedì 8 luglio 2013

Da poco, Twitter, ha annunciato di voler testare nuove strade per “targettizzare” la pubblicità. Tradotto in parole povere significa tracciare le attività degli utenti nel momento in cui navigano anche dopo essersi disconnessi dal social network come già successo con Facebook (vedi Facebook traccia la navigazione anche dopo il logout? E io lo blocco! ed il post Facebook traccia la navigazione anche dopo il logout? E io lo blocco! Parte II). Ecco come evitarlo in pochi e semplici passaggi.



Step 1
Logghiamoci su Twitter e spostiamoci nella sezione dedicata alle impostazioni

Step 2 
Togliamo il flag dalla voce “Personalizza gli annunci in base alle informazioni condivise dai partner pubblicitari” 

Step 3 
Scrolliamo la pagina fino alla fine e clicchiamo sul pulsante “Salva modifiche” In alcuni account potrebbe esserci anche la voce “La caratteristica di adattare Twitter in base ai siti visitati di recente non è disponibile per te”.

Qualora dovesse essere presente è opportuno deselezionare anche quest’ultima prima di salvare le modifiche apportate.

Da questo momento in poi navigheremo senza che Twitter possa eseguire eventuali tracciature.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek