Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

PartLocker e Drive Locker: bloccare l’accesso alle partizioni del disco fisso ed alle chiavette USB in un click

sabato 10 agosto 2013


Quando ci si allontana dal computer è buona regola bloccarne l’utilizzo tramite la password impostata per effettuare il login. Se però non è mai stata inserita, per evitare che occhi troppo indiscreti vadano a controllare i files nel disco fisso, nelle sue partizioni o su una chiavetta USB, può essere un’idea bloccare il tutto con il software gratuito e portable PartLocker oppure Drive Locker.


PartLocker 
E’ sicuramente un’ottima soluzione che consente di bloccare l’accesso a qualsiasi unità di memoria presente e collegata al computer (escludendo il disco fisso principale) quali chiavette USB, dischi fissi USB nonchè le partizioni del disco fisso.

Il programma è semplicissimo da utilizzare. Lanciandolo verrà visualizzata una finestra in cui, tramite il menu a tendina, dovremo scegliere la lettera dell’unità da bloccare (voce “Select the drive to Lock”).

Terminata la scelta sarà sufficiente confermare sul pulsante “Lock” per bloccarla mentre, per sbloccarla, dovremo agire sul pulsante “Unlock”.

Provando ad accedere all’unità di memoria bloccata verrà visualizzata una finestra di notifica riportante la dicitura: “Operazione annullata. Sul computer sono attivate delle restrizioni. Contattare l’amministratore di sistema”.

Compatibile con Windows XP/Vista/7/8

PartLocker


Drive Locker
Il programma, rispetto PartLocker, offre la possibilità di bloccare l’accesso al disco fisso principale in cui risiede il sistema operativo nonché a qualsiasi sua partizione ed ai dischi fissi esterni ma non ad altre unità rimovibili come le chiavette USB.

Come PartLocker, Drive Locker, è molto semplice da utilizzare. Nel momento in cui eseguiamo l’applicazione viene visualizzata una finestra in cui dovremo scegliere l’unità da bloccare inserendo un flag nel check-box dedicato e confermare cliccando sul pulsante “Apply”.

Al contrario, per sbloccarla, dovremo semplicemente rimuovere il flag dal check-box selezionato in precedenza e cliccare sul pulsante “Apply”.

Anche in questo caso, nel momento in cui il drive selezionato è bloccato, se si tenta di accedervi verrà visualizzata una finestra di notifica riportante la dicitura: “Operazione annullata. Sul computer sono attivate delle restrizioni. Contattare l’amministratore di sistema”.

Aprendo invece la finestra “Risorse del computer” le unità bloccate non vengono visualizzate in quanto, il programma, ha la funzione di nasconderle automaticamente.

Compatibile con Windows XP/Vista/7/8

Drive Locker

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek