Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Mini guida a MiniTool Partition Wizard Home Edition: un tool per una completa gestione dei dischi fissi

lunedì 9 settembre 2013


MiniTool Partition Wizard è un ottimo software, gratuito, che consente una gestione approfondita dei dischi fissi. E’ possibile creare, eliminare, modificare le partizioni, eseguire backup, cancellare i dati in maniera sicura e molto altro ancora. Vediamo le potenzialità di questo ottimo programma nella nostra mini guida.


Terminata l’installazione, e avviato il software, verrà visualizzata una finestra che consentirà di scegliere se avviare “Partition Wizard” oppure “Power Data Recovery”, un tool gratuito per recuperare dati fino a 1 GB. Selezioniamo, chiaramente, “Partition Wizard”.

La finestra principale visualizza l’elenco dei dischi fissi installati con la lista delle partizioni presenti per ognuno di essi.

Nella parte sinistra, invece, viene mostrato un elenco di procedure che consentono di copiare singole partizioni o interi dischi nonché di effettuare il recupero di una partizione persa.

Il programma offre anche la possibilità di controllare lo stato della “salute” del disco o dei dischi fissi presenti.

Selezionando la voce “Surface test”, presente nella sezione sinistra, viene aperta una finestra e cliccando sul pulsante “Start now” viene avviata l’analisi del disco fisso. Il tempo della scansione dipende chiaramente dalla capacità di quest’ultimo.

Per creare una nuova partizione, al fine di installare un eventuale sistema operativo da affiancare a quello già presente oppure più semplicemente per salvare i vari documenti, è sufficiente selezionare la partizione da dividere scegliendo la voce “Split Partition”.

Verrà visualizzata una schermata che permetterà di impostarne le dimensioni spostando semplicemente lo slider presente oppure digitando la quota manualmente nei campi dedicati “Original Partition Size” e “New Partition Size”.

Terminata la scelta clicchiamo sul pulsante “OK” per confermare le modifiche apportate. Tornati nella finestra principale dovremo quindi cliccare sul pulsante “Apply” per avviare la scrittura della nuova tabella delle partizioni.

Se invece vogliamo cancellare quanto appena fatto dovremo cliccare sul pulsante “Discard” per abbandonare le modifiche eseguite in precedenza.

Un'altra opzione molto interessante del programma è quella dedicata alla cancellazione sicura. Tale opzione, infatti, prevede la possibilità di effettuare il wipe di un’intera partizione ovvero la cancellazione definitiva dei dati contenuti nel disco fisso senza che possano essere più ripristinati.

Per eseguire questa procedura è necessario selezionare la partizione sulla quale effettuare l'operazione e cliccare sul pulsante “Wipe Partition”.

Verrà visualizzata una nuova finestra contenente le opzioni di cancellazione sicura e basterà selezionare quella desiderata per avviare l’operazione.

Esistono infine altre funzionalità come la copia delle partizioni di dischi fissi interi nonchè la possibilità di recuperare una partizione eliminata.

Sicuramente, MiniTool Partition Wizard Home Edition, è un ottimo software in grado di fare concorrenza anche ai programmi commerciali.

Compatibile con Windows XP/Vista/7/8

MiniTool Partition Wizard Home Edition 8

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek