Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Process Explorer: terminare un programma quando il Task Manager non riesce

sabato 30 novembre 2013

Sicuramente, almeno una volta, vi sarà capitato di visualizzare la notifica “Non risponde” nella barra del titolo di un programma in esecuzione che, per qualche motivo, si è bloccato. In alcuni casi il software riprende a funzionare automaticamente ma, altre volte, la situazione rimane in stallo.


L'unico modo per “killare” il programma è quindi utilizzare il Task Manager integrato a Windows, richiamabile con la combinazione di tasti “Ctrl + Alt + Canc”, al fine di terminare il software ed i processi collegati.

Qualche volta però può capitare che nemmeno il Task Manager sia in grado di risolvere la situazione.

In questi casi, senza riavviare il sistema operativo, è possibile utilizzare Process Explorer, un'utility gratuita e portable.

Avviando l'eseguibile verranno visualizzati nella finestra principale tutti i programmi attivi ed i processi in esecuzione.

Nella sezione “Process” è sufficiente individuare il software bloccato, cliccare sopra il nome con il pulsante destro del mouse e, dal menu contestuale, selezionare la voce “Kill Process Tree” al fine di chiudere la struttura dei processi attivi.

In questa maniera avremo risolto la situazione.

Compatibile con Windows XP/Vista/7/8/8.1

Process Explorer

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek