Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

VLC: 5 trucchi del player che forse non conoscete

sabato 9 novembre 2013

VLC Media Player è il lettore multimediale più utilizzato in assoluto. Tale successo è essenzialmente dovuto dalla gratuità, dalle molteplici funzioni di cui dispone nonché dalla possibilità di riprodurre praticamente qualsiasi tipo di file audio e video. In questo post vediamo 5 trucchi per aumentare le sue potenzialità.


Conversione 
VLC è in grado di convertire files multimediali in vari formati.

Tale situazione diventa molto utile quando si desidera spostare i video su un dispositivo mobile oppure quando si vuole convertirli da un formato non supportato.

Dal menu Media/Converti/Salva è possibile caricare il file da convertire per salvarlo nel nuovo formato.

Trasmettere audio in streaming 
VLC permette anche di trasmettere qualsiasi flusso audio di streaming su una rete locale o Internet. Dal menu “Media” basta selezionare l'opzione “Trasmetti”, selezionare il file utilizzando il pulsante “Aggiungi” e poi cliccare sul pulsante “Flusso”.

Per quanto riguarda i video, sebbene sia possibile trasmetterli in streaming, VLC non risulta essere la scelta migliore in quanto è necessario configurare le porte sul router.

Registrare il Desktop 
Con VLC è possibile registrare anche quanto accade sul Desktop.

Per farlo è sufficiente spostarsi sul menu Media/Converti/Salva, selezionare la scheda “Dispositivo di Acquisizione” e scegliere, nella “Modalità di acquisizione”, il Desktop.

Ascoltare le Web Radio 
E’ anche possibile cercare ed ascoltare le radio che trasmettono su Internet dall’interno di VLC accedendo al menu Visualizza/Scaletta, selezionando la voce “Channels.com” dal menu a sinistra e cercando la radio a seconda del genere musicale preferito.

Utilizzare un video come wallpaper 
Un'altra possibilità che offre VLC è quella di inserire un video come wallpaper del Desktop. Per eseguire l’operazione bisogna aprire il video, spostarsi sul menu “Video” e, quindi, selezionare la voce “Imposta come wallpaper”. A questo punto il prossimo passaggio da eseguire è quello di entrare nelle impostazioni di VLC, cliccare sull'icona “Video” e poi, nell'opzione “Uscita”, selezionare la voce DirectX (DirectDraw).

 Di seguito potete infine trovare la versione portable di VLC.

VLC portable

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

1 commento:

L'archivio di TechnoGeek