Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Come continuare ad aggiornare Windows XP fino al 2019

mercoledì 28 maggio 2014

Saprete ormai tutti che Windows XP è stato mandato in pensione l'8 aprile 2014 e che proprio per questo motivo, Microsoft, non metterà più a disposizione alcuna patch di sicurezza per tale sistema. Nella guida ad utilizzare Windows XP in sicurezza anche dopo il termine del supporto Microsoft abbiamo inoltre messo in evidenza alcune dritte che consentono di proteggere i computer che tutt'ora montano Windows XP.


Sono suggerimenti senza dubbio utili ma non possono prendere il posto degli aggiornamenti rilasciati periodicamente da Microsoft. Se però Windows XP non è più supportato, Redmond, continuerà a rilasciare aggiornamenti per Windows POSReady 2009.

Si tratta di un sistema operativo basato sul kernel di Windows XP che viene installato su bancomat, registratori di cassa e postazioni self-service fino al 2019 (vedi questa pagina) e tali aggiornamenti sono generalmente compatibili a quelli di Windows XP.

Al fine di continuare a ricevere gli aggiornamenti per Windows XP risulta essere possibile intervenire sul registro di sistema applicando una piccola modifica. E' sufficiente scaricare questo file .REG, scompattare il file compresso UPDATEXP_POSREADY.zip ed eseguire il file "updatexp.reg" acconsentendone l'inserimento nel registro di sistema.

Il contenuto del file di registro è il seguente:

Windows Registry Editor Version 5.00
[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\WindowsEmbedded\ProductVersion] "FeaturePackVersion"="SP3"
[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\WPA\WEPOS] "Installed"=dword:00000000 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\WPA\WES] "Installed"=dword:00000000 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\WPA\PosReady] "Installed"=dword:00000001

Dopo aver riavviato Windows XP, accedendo a Windows Update, si potranno trovare una serie di nuovi aggiornamenti che prima non erano disponibili.

Si tratta di tutte le patch per Windows POSReady 2009 rilasciati dopo il pensionamento di Windows XP e compatibili con quest'ultimo sistema operativo.

L'installazione degli aggiornamenti non dovrebbe comportare problemi particolari e questi ultimi, una volta installati, appariranno regolarmente nella sezione "Installazione applicazioni" nel Pannello di controllo di Windows XP mettendo un flag alla voce "Mostra aggiornamenti".

Attenzione
La procedura non è supportata e verificata da parte di Microsoft. Qualora decideste di eseguirla è altamente consigliato effettuare una copia di backup di tutti i dati nonchè la creazione di un'immagine di tutto il contenuto del disco fisso ripristinabile in caso di eventuali problemi. Si consiglia inoltre di leggere attentamente il regolamento del blog prima di eseguire modifiche al sistema operativo.

Infine non è escluso che la procedura possa smettere di funzionare nelle prossime settimane o nel corso dei prossimi mesi.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

4 commenti:

  1. lo sapete che e illegale postare temi riguardanti software windows non originali ho pirata ho solo anche scaduti e non supportati spero che lo sappiate già siete in 100000000000000000000000000000000 che parlate di windows xp fino al 2019 e adesso basta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Non c'è nulla di piratato o non originale in questo post.
      2) Se scrivi un commento del genere non hai idea di cosa voglia dire crackare e piratare
      3) Windows XP è il S.O. più longevo fino ad oggi e viene utilizzato da moltissime società quindi se è possibile aiutare a ricevere gli aggiornamenti ben venga.
      4) La prossima volta cerca quanto meno di informarti prima di scrivere ;-)
      Buona serata.

      Elimina
    2. Anonimo, fatti una camomilla, ed impara la grammatica italiana.

      Elimina
    3. Guarda che chi si deve dare una calmata sei proprio tu (vedi il tuo commento sopra).
      Per quanto riguarda la grammatica, forse, dovresti rivedere la tua dati tutti gli errori in serie scritti nel tuo primo commento....
      In questo blog cerchiamo di aiutare, capire e dare dritte. Le critiche costruttive sono sempre ben accette ma se qualcuno inizia a "sparare assurdità tanto per" allora le cose cambiano.

      Elimina

L'archivio di TechnoGeek