Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Google Chrome: disponibile la release 37 (anche a 64 bit)

sabato 30 agosto 2014

Nuova versione per il browser di Mountain View che arriva alla numero 37. Oltre ad essere disponibile nella versione "classica" a 32 bit ora esiste anche quella a 64 bit compatibile da Windows XP fino a Windows 8.1 comprendendo inoltre Linux e Mac.


E' possibile installare la nuova versione sovrascrivendo quella esistente senza perdere settaggi, impostazioni personalizzate, plug-in nonchè estensioni.

In ogni caso chi vuole cautelarsi da un'eventuale perdita di dati può copiare la cartella:

C:\Users\NomeUtente\AppData\Local\Google\Chrome\User Data 

al fine di un ripristino se durante l'installazione qualcosa dovesse andasse storto.

Per scaricare la release 37 a 64 bit è necessario collegarsi a questa pagina e cliccare sul pulsante dedicato al download.

Per verificare di aver installato la versione a 64 bit è possibile spostarsi in Menu/Informazioni su Google Chrome in cui si potrà visualizzare il numero e la tipologia delle versione.

Chrome 37 include importanti novità come il supporto alle librerie DirectWrite di Windows per un rendering dei font migliorato, nuovi add-on e ben 50 fix relativi a bug di sicurezza.

Viene inoltre segnalato il miglioramento del 15 percento nelle prestazioni di decodifica del codec VP9, utilizzato dalla versione in alta definizione dei video di YouTube, ed una maggiore stabilità dei motori di rendering.

Chi desiderasse scaricare la versione a 32 bit può eseguire il download partendo dalla sezione dedicata ai browser nel nostro sito mentre, chi volesse la versione a 64 bit, può cliccare sul link già riportato nell'articolo.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek