Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Microsoft ritira alcune patch di Agosto per rischio BSOD (schermata blu). Ecco come come risolvere

martedì 19 agosto 2014

Velocissimo ritiro da parte di Microsoft di alcuni aggiornamenti per diverse versioni di Windows. Parliamo del bollettino di sicurezza MS14-045 rilasciato martedì scorso e destinato a tutte le versioni del sistema operativo di Redmond (Windows Server 2003/2008/2008 R2, Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1).

Il problema più grave, rilevato sui sistemi operativi e che si sarebbe manifestato dopo l'installazione degli updates, è relativo alla comparsa della tanto temuta BSOD ovvero la schermata blu con l'errore "0x000050".

Al fine di evitare problemi, Microsoft, ha deciso di rimuovere in via precauzionale gli aggiornamenti potenzialmente responsabili che, ad oggi, non appaiono più in Windows Update e consiglia a tutti gli utenti che hanno già eseguito gli aggiornamenti periodici di effettuarne la disinstallazione a scopo cautelativo (vedi riferimento a quanto riportato in calce su questa pagina: "Bulletin revised to remove Download Center links for Microsoft security update 2982791. Microsoft recommends that customers uninstall this update").

Sebbene i tecnici Microsoft stiano ancora verificando il problema se ci si dovesse trovare nella situazione di non riuscire a far partire il sistema operativo sembra sia possibile seguire i seguenti passaggi:

1) avviare il computer e al boot premere il tasto funzione "F8"
2) selezionare la voce "Ripristina il computer"
3) selezionare l'account amministratore e digitare la password di accesso
4) selezionare la voce "Prompt dei comandi"
5) individuare la lettera identificativa dell'unità corrispondente al disco fisso in cui è installato Windows
6) cancellare il file \WINDOWS\SYSTEM32 "FNTCACHE.DAT"
7) digitare l'istruzione "exit" (senza virgolette), dare invio e cliccare sul pulsante "Riavvia"

Se invece non avete riscontrato problemi è comunque consigliato da Microsoft disinstallare i seguenti aggiornamenti:

KB2982791 
KB2970228 
KB2975719 
KB2975331 

Per trovarli velocemente accedere al "Pannello di controllo". Alla sezione "Programmi e funzionalità" cliccare sulla voce "Visualizza aggiornamenti installati" ed eseguire una ricerca in base al numero dell'update.

Procedere quindi con la disinstallazione.

 Facciamo notare che, sul nostro computer di test, non abbiamo trovato gli aggiornamenti (KB2975719 e KB2975331) ma solo i primi due.

Per maggiori informazioni potete collegarvi a questa pagina nonchè consultare queste avvertenze rilasciate da Microsoft.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek