Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

5 siti di mappe alternative a Google Maps

mercoledì 13 maggio 2015

Google Maps è il servizio per eccellenza a cui tutti ci si affida giornalmente per cercare punti di interesse, indirizzi ed altro ancora. Il colosso di Mountain View però non è l'unico che fornisce mappe online.

Esistono alternative che potrebbero essere addirittura preferibili a seconda delle esigenze. Di seguito ne citiamo cinque che, a nostro parere, sono sicuramente valide.

Here Maps
Il servizio mappe della Nokia è sicuramente tra i migliori. Consente di trovare qualsiasi posizione con facilità, mantiene la cronologia delle ricerche, permette di cercare musei, trasporti, ristoranti, bar nonchè offre la possibilità di salvare i propri luoghi preferiti nel proprio account.

Yahoo Maps
Yahoo Maps è poco conosciuto ma a livello di funzionamento risulta essere un'ottima alternativa a Google Maps. L'unico problema è che è localizzato solamente in lingua inglese quindi potrebbe risultare di difficile comprensione a chi non “mastica” bene la lingua.

Bing Maps
Anche le mappe di Bing sono un'altra buona alternativa. Dal sito è possibile vedere la mappa di ogni città del mondo in maniera normale oppure in 3D (Bird's Eye).

MapQuest
MapQuest è basato su cartine open source di OpenStreetMap a cui contribuiscono tutti gli utenti iscritti. E' possibile trovare luoghi di ogni tipo come locali, alberghi, benzinai, ristoranti, bar e molto altro ancora.

Wikimapia
Wikimapia è basata su Google Maps. Tutti gli utenti possono aggiungere nuove foto e informazioni aggiuntive su un posto visitato. E disponibile anche in lingua italiana.

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek