Condizioni d'uso, diritti d'autore, disclaimer e commenti. Leggi il regolamento >>

Easy Context Menu: potenziare il menu contestuale di Windows

mercoledì 29 luglio 2015

Il menu contestuale viene attivato cliccando con il tasto destro del mouse sopra un file, una cartella oppure un punto qualsiasi della scrivania.

Tale menu contiene una serie di comandi che consentono di avviare più velocemente determinati programmi o funzioni del sistema operativo.

Easy Context Menu è un software gratuito e portable (nella cartella compressa trovate la versione per sistemi operativi a 32 bit nonchè 64 bit) che lo “potenzia” dando la possibilità di inserire nuovi comandi al fine di aumentarne le funzioni disponibili.

L'utilizzo è estremamente semplice in quanto è sufficiente inserire il flag nel check box della funzione che ci interessa aggiungere e cliccare la prima icona in alto a sinistra per applicare le modifiche apportate.

Terminata l'operazione di scelta non serve riavviare il sistema operativo ma solamente chiudere e riaprire “Risorse del computer”.

A questo punto troveremo all'interno del menu contestuale le nuove voci precedentemente selezionate. Una piccola “chicca” del programma è quella della possibilità di rimuovere le voci dei software ormai disinstallati cliccando sull’icona del mouse con la forma di “Scopa”.

Agendo su questo pulsante, infatti, verrà visualizzata una lista all'interno della quale troveremo anche quelle che non ci interessano più e che sarà possibile cancellare.

Easy Context Menu

"Consigliamo, prima di utilizzare software che potrebbero modificare la configurazione del sistema operativo, di creare un’immagine del disco fisso ed eseguire un backup dei dati"

Nessun commento:

Posta un commento

L'archivio di TechnoGeek